Univendita celebra i 10 anni con un evento a Fiesole, una campagna adv e social

Il 16 settembre si sono dati appuntamento i delegati della aziende associate e i rappresentanti di Confcommercio Toscana

Si sono tenu­te a Fie­so­le, con un even­to in pre­sen­za, le cele­bra­zio­ni per il deci­mo anni­ver­sa­rio di Uni­ven­di­ta. La mag­gio­re asso­cia­zio­ne ita­lia­na del­la ven­di­ta a domi­ci­lio ha scel­to la loca­li­tà alle por­te di Firen­ze per un con­si­glio diret­ti­vo del tut­to spe­cia­le, sia per l’occasione –  i festeg­gia­men­ti per i die­ci anni di atti­vi­tà – sia per il valo­re sim­bo­li­co: si è trat­ta­to infat­ti del pri­mo even­to in pre­sen­za dopo l’emergenza Covid, non­ché un modo per cele­bra­re la ripar­ten­za del set­to­re.

Spie­ga il pre­si­den­te di Uni­ven­di­ta Ciro Sina­tra: «Non vole­va­mo rinun­cia­re a incon­trar­ci dal vivo per il nostro deci­mo com­plean­no: il con­tat­to uma­no e le rela­zio­ni diret­te sono infat­ti il cuo­re del nostro mon­do, la ragio­ne ulti­ma del suc­ces­so del­le nostre azien­de. Sia­mo feli­ci di aver potu­to tene­re il nostro mee­ting distan­zia­ti, cer­to, ma in pre­sen­za, dan­do così un segna­le di ripar­ten­za».

Il 16 set­tem­bre ven­ti­due dele­ga­ti del­le azien­de asso­cia­te si sono riu­ni­ti all’Hotel Vil­la Fie­so­le, nel rispet­to del­le nor­me anti-Covid. Ospi­ti d’onore Anna Lapi­ni e Fran­co Mari­no­ni, pre­si­den­te e diret­to­re di Con­f­com­mer­cio Tosca­na. «A Fie­so­le abbia­mo tro­va­to sicu­rez­za, acco­glien­za di altis­si­mo livel­lo e uno sce­na­rio di incom­pa­ra­bi­le bel­lez­za – dichia­ra il pre­si­den­te di Uni­ven­di­ta Ciro Sina­tra –. Non c’era luo­go miglio­re per festeg­gia­re il nostro decen­na­le, che assu­me oggi una valen­za par­ti­co­la­re, per­ché nei mesi esti­vi le nostre azien­de sono sta­te pro­ta­go­ni­ste di una buo­na ripre­sa (nei mesi di giu­gno e luglio +30% rispet­to allo stes­so perio­do dell’anno pre­ce­den­te) e sono pron­te ad affron­ta­re il futu­ro con pia­ni orien­ta­ti alla cre­sci­ta».

La cam­pa­gna di comu­ni­ca­zio­ne per il decen­na­le si è basa­ta sul claim “5 milio­ni di scel­te”, cifra che rac­chiu­de in sé alcu­ni dei nume­ri che carat­te­riz­za­no le azien­de di Uni­ven­di­ta: 4,8 milio­ni di fami­glie che ama­no il modo più uma­no e per­so­na­liz­za­to di fare acqui­sti, 170mila per­so­ne che han­no scel­to la pro­fes­sio­ne di ven­di­to­re, 30mila oppor­tu­ni­tà di lavo­ro atti­ve. Sono nume­ri che spes­so sor­pren­do­no chi cono­sce poco il set­to­re del­la ven­di­ta a domi­ci­lio: met­ter­li in evi­den­za, facen­do par­la­re i fat­ti, è sem­bra­to il modo miglio­re per rac­con­ta­re que­sto par­ti­co­la­re set­to­re, dove da die­ci anni Uni­ven­di­ta rap­pre­sen­ta un pun­to di rife­ri­men­to, con l’obiettivo di incu­rio­si­re sia i poten­zia­li nuo­vi clien­ti, sia i poten­zia­li nuo­vi ven­di­to­ri. La cam­pa­gna è sta­ta decli­na­ta sul­la stam­pa, con usci­te su alcu­ne del­le mag­gio­ri testa­te nazio­na­li, sui social e sul web, ed è visi­bi­le sul sito www.univendita.it, da poco rin­no­va­to nel­la veste gra­fi­ca, con una navi­ga­zio­ne miglio­ra­ta per tut­ti i devi­ce e tan­te novi­tà per sco­pri­re il mon­do del­la ven­di­ta a domi­ci­lio.