Oscar della Vendita 2017

Domenica 15 ottobre l’incoronazione del miglior venditore d’Italia

Dome­ni­ca 15 otto­bre sapre­mo chi è il ven­di­to­re o la ven­di­tri­ce a domi­ci­lio miglio­re d’Italia: la pri­ma edi­zio­ne dell’Oscar del­la Ven­di­ta, il cui galà si ter­rà saba­to 14 a Firen­ze, vedrà sfi­dar­si undi­ci fina­li­sti scel­ti da altret­tan­te impre­se di Uni­ven­di­ta, l’associazione che rap­pre­sen­ta l’eccellenza del set­to­re. Ogni azien­da ha indi­ca­to il suo cam­pio­ne in ragio­ne sia dei risul­ta­ti rag­giun­ti, sia del­le doti che sono spec­chio dei valo­ri su cui si fon­da la ven­di­ta a domi­ci­lio: la capa­ci­tà di costrui­re un rap­por­to di fidu­cia con i clien­ti e la com­pe­ten­za nel pre­sen­ta­re un pro­dot­to di qua­li­tà.

In occa­sio­ne dell’Oscar del­la Ven­di­ta i fina­li­sti dovran­no cimen­tar­si con la dimo­stra­zio­ne e ven­di­ta di un pro­dot­to ugua­le per tut­ti: un pal­lo­ne da cal­cio uffi­cia­le del­la Serie A. E la pre­mia­zio­ne avver­rà pro­prio su un cam­po da cal­cio, allo sta­dio Arte­mio Fran­chi dome­ni­ca 15 otto­bre, poco pri­ma del fischio d’inizio di Fio­ren­ti­na-Udi­ne­se: un momen­to di gran­de visi­bi­li­tà che farà cono­sce­re meglio agli ita­lia­ni il mon­do del­la ven­di­ta a domi­ci­lio, i suoi valo­ri e le sue oppor­tu­ni­tà di car­rie­ra.

 Gli undi­ci fina­li­sti dell’Oscar del­la Ven­di­ta 2017, cin­que uomi­ni e sei don­ne, pro­ven­go­no da ogni par­te d’Italia e sono sta­ti desi­gna­ti da AMC, Avon Cosme­tics, Bofro­st, Car­tO­ran­ge, Dal­mes­se, Fi.Ma.Stars, Lux, Tup­per­ware, Vast & Fast, Vor­werk Bim­by e Vor­werk Fol­let­to.

Tut­ti dovran­no cimen­tar­si nel­la ven­di­ta di un pal­lo­ne da cal­cio, nel tem­po limi­te di cin­que minu­ti, nel con­te­sto di una casa come quel­le in cui lavo­ra­no tut­ti i gior­ni. Il tut­to sarà fil­ma­to e sot­to­po­sto al vaglio di una giu­ria.

I giu­ra­ti sono tut­ti per­so­na­li­tà ester­ne al mon­do del­la ven­di­ta diret­ta: Sara Funa­ro, asses­so­re al wel­fa­re del Comu­ne di Firen­ze; Anna Lapi­ni, pre­si­den­te Con­f­com­mer­cio Tosca­na e com­po­nen­te del­la Giun­ta Con­fe­de­ra­le; Lau­ra Masi, busi­ness deve­lo­p­ment mana­ger ACF Fio­ren­ti­na e com­po­nen­te del CdA; Gian­car­lo Anto­gno­ni, club mana­ger ACF Fio­ren­ti­na; Luca Cala­mai, vice diret­to­re del­la Gaz­zet­ta del­lo Sport; Nic­co­lò Casal­so­li, gior­na­li­sta de La Nazio­ne.

Saba­to 14 otto­bre, con un even­to di gala nel­la Vio­la Loun­ge del­lo Sta­dio Arte­mio Fran­chi, saran­no pro­iet­ta­ti i video del­le pro­ve di ven­di­ta e la giu­ria si riu­ni­rà per decre­ta­re l’Oscar del­la Ven­di­ta 2017. Il vin­ci­to­re sarà sve­la­to dome­ni­ca 15, poco pri­ma del fischio d’inizio di Fio­ren­ti­na-Udi­ne­se: per lui o per lei, pre­mia­zio­ne sul cam­po di gio­co e per tut­ti i fina­li­sti un momen­to di cele­bra­zio­ne allo sta­dio.