Vorwerk Folletto trova su internet gli agenti del futuro

Più di 8.000 le domande inviate online alla Vorwerk Folletto, nel 2010, da candidati interessati a una carriera nel campo della vendita diretta.

Que­sto il bilan­cio del­la cam­pa­gna recruit­ment dell’azienda, che ormai da due anni pun­ta anche sul web per far cono­sce­re la pro­pria offer­ta pro­fes­sio­na­le.
«Inter­net si sta dimo­stran­do il cana­le pri­vi­le­gia­to per pro­por­si ai gio­va­ni ‑spie­ga Patri­zio Bar­sot­ti, pre­si­den­te di Vor­werk Fol­let­to-. Per loro il por­ta a por­ta è un mon­do lega­to a vec­chi pre­giu­di­zi; noi inve­ce voglia­mo pre­sen­ta­re una pro­fes­sio­ne al pas­so con i tem­pi». Vor­werk Fol­let­to cer­ca 8–900 per­so­ne l’anno, per i pros­si­mi tre anni, al fine di copri­re il tur­no­ver e por­ta­re la for­za ven­di­ta a 5.000 uni­tà. Secon­do le pre­vi­sio­ni, il 20% dei nuo­vi inse­ri­men­ti potrà arri­va­re dal­le inser­zio­ni pub­bli­ca­te sul moto­re di ricer­ca Jobra­pi­do o diret­ta­men­te dal sito www.folletto.it.