Luca Hoelbling: un 2011 “Per Donne Creative”… e non solo

Il successo delle Feste dedicate alle Padrone Di Casa: parla il Direttore Vendite di Just Italia

PDC: le ini­zia­li di “Padro­na Di Casa” ma anche, quest’anno, dell’espressione “Per Don­ne Crea­ti­ve”. Pro­prio que­sto gio­co di paro­le ha dato il nome ad un’iniziativa impo­nen­te che si è con­clu­sa da poco: l’organizzazione di feste dedi­ca­te alla clien­te­la di Just — in par­ti­co­la­re le Padro­ne Di Casa, appun­to — che han­no avu­to luo­go in tut­ta Ita­lia e che han­no visto un signi­fi­ca­ti­vo afflus­so di risor­se e l’impegno dell’intero mon­do Just.
Nel­le paro­le di Luca Hoel­bling, Diret­to­re Ven­di­te di Just Ita­lia, «in un perio­do di cir­ca un mese, han­no avu­to luo­go ben 540 Feste, pre­sen­ti in modo capil­la­re sul ter­ri­to­rio nazio­na­le, pre­mia­te da ben 73.000 pre­sen­ze e da un for­te incre­men­to degli appun­ta­men­ti e dei reclu­ta­men­ti, con l’ingresso di cir­ca 3.600 nuo­vi Con­su­len­ti». Nume­ri sod­di­sfa­cen­ti, che rive­la­no una cre­sci­ta sen­si­bi­le rispet­to alla pre­ce­den­te edi­zio­ne di que­sta ini­zia­ti­va e «un’adesione mas­sic­cia ed entu­sia­sta — con­ti­nua Hoel­bling — che giu­sti­fi­ca il note­vo­le impe­gno di Just per le Feste PDC. L’intera ini­zia­ti­va è pro­gram­ma­ta e con­dot­ta con volon­tà, cura, atten­zio­ne: anche in que­sto Just pun­ta all’eccellenza, come acca­de per i pro­dot­ti — vali­di, sicu­ri ed effi­ca­ci — e per il siste­ma di ven­di­ta, gra­zie ai nostri Con­su­len­ti sem­pre pre­pa­ra­ti ed aggior­na­ti».
L’ottimo esi­to del­le Feste per­met­te di defi­nir­ne con­se­gui­ti gli obiet­ti­vi che sono, nel­le paro­le del Diret­to­re Ven­di­te Just, «tan­ti e ambi­zio­si: innan­zi­tut­to far cono­sce­re Just a nuo­vi clien­ti e fide­liz­za­re chi già ci apprez­za: al cen­tro dell’attenzione, pre­mia­to e “coc­co­la­to”, ogni clien­te vie­ne valo­riz­za­to al mas­si­mo. Non per nien­te l’atmosfera gio­io­sa e acco­glien­te del­le Feste, in per­fet­to sti­le Just, con­tri­bui­sce mol­to a favo­ri­re i reclu­ta­men­ti: i mate­ria­li crea­ti ad hoc illu­stra­no infat­ti non solo la nostra real­tà azien­da­le, ma anche il lavo­ro di Inca­ri­ca­to alle ven­di­te. In poche paro­le, le Feste “Per Don­ne Crea­ti­ve” nasco­no per offri­re alla nostra For­za Ven­di­ta un’occasione per incon­tra­re i pro­pri clien­ti attua­li e poten­zia­li, in un momen­to di intrat­te­ni­men­to com­ple­ta­men­te dedi­ca­to a loro. Un for­mi­da­bi­le stru­men­to di sup­por­to ai nostri Con­su­len­ti, che ne rica­va­no bene­fi­ci signi­fi­ca­ti­vi e pro­lun­ga­ti nel tem­po». Tra que­sti ulti­mi spic­ca un impor­tan­te incre­men­to del­le ven­di­te (+ 70% in più rispet­to all’anno scor­so) che — con­clu­de Luca Hoel­bling — «ci rega­la una vol­ta di più la con­fer­ma del­la buo­na rispo­sta di un mer­ca­to vivo e atten­to e ci por­ta ad ave­re sem­pre fidu­cia nel nostro modo di lavo­ra­re e nel­le scel­te alla sua base, apren­do ulte­rio­ri oriz­zon­ti di cre­sci­ta e ren­den­do­ci più sicu­ri che mai del valo­re dell’azienda, dei pro­dot­ti e di tut­ti i nostri Con­su­len­ti».