Folletto ancora a fianco del Parma

Per il quinto anno Folletto è sponsor di maglia del Parma Calcio

Una nuo­va sta­gio­ne cal­ci­sti­ca all’insegna del­la fidu­cia e del­la pas­sio­ne, quel­la che inau­gu­ra il Par­ma Cal­cio 1913. A con­fer­mar­lo è l’accordo di spon­sor­ship con l’azienda Vor­werk Fol­let­to che rin­no­va per il quin­to anno con­se­cu­ti­vo la vici­nan­za alla squa­dra con il pro­prio brand pre­sen­te sul­la maglia dei gio­ca­to­ri. Un rap­por­to dura­tu­ro e con­so­li­da­to, fat­to di valo­ri e idea­li comu­ni che van­no ben oltre i rap­por­ti isti­tu­zio­na­li.

Ed in que­sto con­te­sto, la spon­so­riz­za­zio­ne del­la Pri­ma Squa­dra del  Par­ma si inse­ri­sce all’interno del più ampio pro­get­to “Fol­let­to. Pen­sa Puli­to” di Vor­werk Fol­let­to, una cam­pa­gna crea­ta per dif­fon­de­re la cor­ret­tez­za e la spor­ti­vi­tà in ogni ambi­to del­la vita, com­pre­so il fair play nel cal­cio.

Il pro­get­to com­pren­de un fol­to calen­da­rio di appun­ta­men­ti che com­pren­do­no atti­vi­tà edu­ca­tio­nal nel­le scuo­le, con­cor­si, atti­vi­tà digi­tal, momen­ti ludi­ci e di enter­tain­ment per appas­sio­na­ti di sport e non solo.

 “Rin­no­via­mo con entu­sia­smo anche per que­sta sta­gio­ne il rap­por­to che ci lega ormai da tem­po al Par­ma Cal­cio 1913. Per noi si trat­ta di un rap­por­to spe­cia­le, una rela­zio­ne pro­fon­da, che va al di là degli inte­res­si pura­men­te di spon­sor­ship. Sia­mo sal­da­men­te lega­ti alla cit­tà e alla sua squa­dra per­ché ne con­di­vi­dia­mo i valo­ri, cre­dia­mo nel cal­cio puli­to e nel gio­co cor­ret­to. Sia­mo pron­ti ad affron­ta­re un nuo­vo anno ric­co di sfi­de con l’affiatamento e l’appoggio che non abbia­mo fat­to mai man­ca­re a gio­ca­to­ri e tifo­si in que­sti anni” sot­to­li­nea Patri­zio Bar­sot­ti, Pre­si­den­te di Vor­werk Fol­let­to.

 Nevio Sca­la, Pre­si­den­te del Par­ma Cal­cio 1913, a sua vol­ta com­men­ta così la part­ner­ship con Fol­let­to, “Lo scor­so anno mi sono dav­ve­ro emo­zio­na­to quan­do sono sta­to invi­ta­to a Noce­to a par­te­ci­pa­re a Fol­let­to #pen­sa­pu­li­to con tan­ti bam­bi­ni e ragaz­zi che ci han­no accol­to in tea­tro con la mar­cia trion­fa­le dell’Aida e i nostri colo­ri: per que­sto sono con­ten­to che il nostro per­cor­so – quel­lo di Fol­let­to e del Par­ma Cal­cio – pos­sa pro­se­gui­re anco­ra, per­ché insie­me potre­mo divul­ga­re con for­za il Pen­sie­ro Puli­to non solo nel­le scuo­le, ma anche nel nostro mon­do, quel­lo del cal­cio, che ha biso­gno di una ven­ta­ta nuo­va di puli­zia che spaz­zi via inqui­na­men­to e vele­ni”.