COME DISTINGUERE UN VENDITORE DA UN TRUFFATORE. LA RICETTA DI UNIVENDITA PER GLI ACQUISTI CONSAPEVOLI

In Ita­lia ci sono 520mila ven­di­to­ri a domi­ci­lio. I con­si­gli per rico­no­sce­re un pro­fes­sio­ni­sta serio ed eti­co: dal tes­se­ri­no iden­ti­fi­ca­ti­vo al com­por­ta­men­to, dal­le garan­zie al dirit­to di reces­so. «Leg­ge­re bene ciò che si fir­ma: un ven­di­to­re serio lascia al con­su­ma­to­re il tem­po suf­fi­cien­te per valu­ta­re l’of­fer­ta»