CASALINGHI, FATTURATO 984 MILIONI DI EURO (+1,5%) NELLA VENDITA A DOMICILIO. ITALIANI SEMPRE PIÙ ATTENTI A SALUTE E BENESSERE

Sono sem­pre di più gli ita­lia­ni che intro­du­co­no com­por­ta­men­ti salu­ti­sti nel pro­prio sti­le di vita. E l’ambiente in cui que­sto trend si riflet­te di più è quel­lo dome­sti­co: quan­do pre­pa­ra­no i pasti, si ripo­sa­no e si pren­do­no cura del­la casa, i con­su­ma­to­ri fan­no scel­te atten­te e con­sa­pe­vo­li. Sarà que­sta una del­le ten­den­ze in pri­mo pia­no a HOMI, il Salo­ne degli sti­li di vita a Mila­no dal 14 al 17 set­tem­bre, occa­sio­ne in cui Uni­ven­di­ta, Unio­ne ita­lia­na ven­di­ta diret­ta, ren­de noti i nume­ri del set­to­re mer­ceo­lo­gi­co “beni dure­vo­li casa”, la cate­go­ria di mag­gio­re rilie­vo nel­la ven­di­ta a domi­ci­lio (che vale il 59% del­le ven­di­te del­le azien­de asso­cia­te).

«Nel 2017 il fat­tu­ra­to dei beni dure­vo­li casa per le azien­de di Uni­ven­di­ta ha sfio­ra­to il miliar­do di euro – spie­ga il pre­si­den­te di Uni­ven­di­ta Ciro Sina­tra –. Quan­do si par­la di cura dell’ambiente dome­sti­co, gli ita­lia­ni sono pro­pen­si a inve­sti­re se si trat­ta di pro­dot­ti di qua­li­tà, pro­po­sti da azien­de cono­sciu­te per la pro­pria serie­tà: real­tà per le qua­li il benes­se­re non è solo l’ultimo trend da sfrut­ta­re, ma una filo­so­fia segui­ta da anni. Il pun­to di for­za del­le azien­de asso­cia­te Uni­ven­di­ta è pro­prio que­sto, uni­to al meto­do del­la ven­di­ta a domi­ci­lio, in cui ven­di­to­ri estre­ma­men­te pre­pa­ra­ti san­no pri­ma di tut­to ascol­ta­re le esi­gen­ze del clien­te, offren­do un ser­vi­zio per­so­na­liz­za­to».

Fra le asso­cia­te Uni­ven­di­ta che pro­pon­go­no beni dure­vo­li per la casa ci sono AMC Ita­lia (siste­mi di cot­tu­ra ad alta tec­no­lo­gia) e Dal­mes­se Ita­lia (pro­dot­ti per la puli­zia del­la casa, siste­mi di cot­tu­ra, bian­che­ria per la casa e siste­mi ripo­so), azien­de che fon­da­no il pro­prio suc­ces­so sul­la qua­li­tà dei pro­dot­ti e sul­la con­su­len­za offer­ta dai pro­pri ven­di­to­ri in mate­ria di benes­se­re nell’ambiente dome­sti­co.

AMC Ita­lia si inse­ri­sce in uno dei trend più for­ti degli ulti­mi anni, quel­lo del­la cuci­na gusto­sa ma allo stes­so tem­po sana ed equi­li­bra­ta. Una filo­so­fia che con­qui­sta anche gli aman­ti del bar­be­cue: per que­sto ha lan­cia­to Ova­le Grill, un’unità di cot­tu­ra che per­met­te di cuci­na­re sen­za oli o gras­si, con­ser­van­do gusto e pro­prie­tà degli ali­men­ti. È dota­to di siste­mi auto­ma­ti­ci che per­met­to­no di impo­sta­re tem­po e tem­pe­ra­tu­ra: così, oltre a faci­li­ta­re la pre­pa­ra­zio­ne dei piat­ti, si evi­ta la for­ma­zio­ne di sostan­ze noci­ve dovu­te al sur­ri­scal­da­men­to o alla bru­cia­tu­ra, tipi­che del bar­be­cue tra­di­zio­na­le. Con Ova­le Grill si può gri­glia­re anche in casa, pro­lun­gan­do così la sta­gio­ne dei bar­be­cue oltre l’estate.

Per Dal­mes­se Ita­lia vive­re bene signi­fi­ca pren­der­si cura di sé a tut­to ton­do, e il “per­cor­so Benes­se­re” accom­pa­gna il con­su­ma­to­re in ogni momen­to del­la gior­na­ta. In par­ti­co­la­re, nel 2018 ha lan­cia­to il siste­ma di cot­tu­ra Bio­fa­dal System Cook rea­liz­za­to in Argen­plus (mate­ria­le esen­te da nichel, anal­ler­gi­co e anti­bat­te­ri­co) che garan­ti­sce una cot­tu­ra omo­ge­nea, facen­do rispar­mia­re tem­po ed ener­gia. Argen­plus e coper­chio Bio­fa­dal insie­me rea­liz­za­no la “bio­cot­tu­ra”, meto­do natu­ra­le che esal­ta sapo­ri e aro­mi e pre­ser­va pro­tei­ne, vita­mi­ne e sali mine­ra­li. L’azienda rea­liz­za inol­tre il siste­ma di ripo­so Dream­ti­me, ergo­no­mi­co e anal­ler­gi­co, che abbi­na reti in legno di fag­gio mas­sel­lo a mate­ras­si e guan­cia­li che, gra­zie all’utilizzo par­ti­co­la­ri mate­ria­li, garan­ti­sco­no soste­gno e tra­spi­ra­bi­li­tà.