AVON e FI.MA.STARS aderiscono a Univendita

Si consolida la leadership della maggiore associazione di vendita diretta a domicilio

Ad apri­le FI.MA.STARS  e a  mag­gio AVON si sono asso­cia­te ad Uni­ven­di­ta. L’Associazione, oltre a dare il ben­ve­nu­to alle due impre­se, espri­me la sua gran­de aspet­ta­ti­va per la futu­ra col­la­bo­ra­zio­ne, che darà anco­ra più for­za alla voce del­le azien­de ita­lia­ne che ope­ra­no, in modo soste­ni­bi­le, nel set­to­re del­la ven­di­ta diret­ta a domi­ci­lio.

FI.MA.STARS Srl, con sede a Bugug­gia­te (VA), è un’a­zien­da nazio­na­le spe­cia­liz­za­ta in pro­dot­ti bio­ma­gne­ti­ci per il benes­se­re del­la per­so­na e dell’ambiente.
AVON, The Com­pa­ny for Women, è un’azienda cosme­ti­ca lea­der a livel­lo mon­dia­le, con un fat­tu­ra­to annuo di 9 miliar­di di dol­la­ri ed è rap­pre­sen­ta­ta da oltre 6 milio­ni di pre­sen­ta­tri­ci. I pro­dot­ti Avon, dispo­ni­bi­li in oltre 100 pae­si, inclu­do­no il make up, la cura del­la pel­le, le fra­gran­ze, i pro­dot­ti moda e i pro­dot­ti per la casa. In Ita­lia, Avon Cosme­tics Srl, ha sede ad Olgia­te Coma­sco (CO) e con­ta su un cen­tro logi­sti­co e distri­bu­ti­vo per il mer­ca­to nazio­na­le ad Ana­gni (FR).

 Con l’ingresso di AVON e FI.MA.STATRS si raf­for­za la lea­der­ship di Uni­ven­di­ta, la mag­gio­re asso­cia­zio­ne ita­lia­na del­la ven­di­ta a domi­ci­lio: il fat­tu­ra­to, che è sta­to di 1 miliar­do e 302 milio­ni di euro nel 2014 (oltre il 60% del fat­tu­ra­to del com­par­to del­la ven­di­ta diret­ta asso­cia­ta), si pro­iet­ta, per il 2015, a supe­ra­re il valo­re di ven­di­te di un miliar­do e mez­zo di euro. Uni­ven­di­ta con­ta ora su 16 azien­de asso­cia­te.

 «È con gran­de sod­di­sfa­zio­ne che acco­glia­mo AVON e FI.MA.STARS nel­la nostra com­pa­gi­ne socia­le –dichia­ra il pre­si­den­te di Uni­ven­di­ta Ciro Sina­tra–. La scel­ta che abbia­mo fat­to nel 2010 è sta­ta di dare vita a un’associazione che riu­nis­se l’eccellenza del­la ven­di­ta diret­ta a domi­ci­lio; una scel­ta di cam­po pre­ci­sa che met­tes­se al cen­tro i valo­ri di eti­ca, serie­tà e soste­ni­bi­li­tà, e non sem­pli­ce­men­te l’appartenenza a un set­to­re. Ed è una scel­ta che, alla luce del lavo­ro fat­to e dei risul­ta­ti otte­nu­ti, si è dimo­stra­ta giu­sta. Sia­mo pro­fon­da­men­te con­vin­ti che il nostro meto­do, quel­lo che lega in un rap­por­to diret­to azien­da, inca­ri­ca­to alla ven­di­ta e con­su­ma­to­re, sia la vera essen­za del­la ven­di­ta diret­ta. Dal rispet­to di que­sti prin­ci­pi discen­do­no i nume­ri che sia­mo sta­ti capa­ci di rea­liz­za­re: dal 2010 al 2014 il fat­tu­ra­to del­le azien­de asso­cia­te è cre­sciu­to del 30%, le azien­de asso­cia­te sono pas­sa­te da set­te a sedi­ci. Il fat­to che oggi Uni­ven­di­ta tro­vi come com­pa­gni di viag­gio AVON e FI,.MA.STARS, è un’ulteriore ripro­va che fra le azien­de che pra­ti­ca­no la ven­di­ta a domi­ci­lio c’è una sem­pre mag­gior con­vin­zio­ne e con­di­vi­sio­ne del model­lo che abbia­mo deci­so di costrui­re: un model­lo che si è rive­la­to vin­cen­te».