15.600 offerte di lavoro dalla aziende Univendita

La vendita diretta offre opportunità di crescita professionale e soddisfazione economica a persone di ogni età

Più di 15mila 600 offer­te di lavo­ro in tut­ta Ita­lia per il 2017. L’opportunità arri­va dal­le azien­de asso­cia­te Uni­ven­di­ta che sono in costan­te cre­sci­ta e cer­ca­no nuo­vi col­la­bo­ra­to­ri . Duran­te gli anni del­la cri­si la ven­di­ta diret­ta a domi­ci­lio si è dimo­stra­ta una risor­sa per il nostro Pae­se, svol­gen­do un ruo­lo anti­ci­cli­co. I ven­di­to­ri a domi­ci­lio sono in con­ti­nua cre­sci­ta, e la ven­di­ta diret­ta apre le sue por­te sia ai gio­va­ni sia per quel­la fascia di per­so­ne che fati­ca­no a tro­va­re una ricol­lo­ca­zio­ne sul mer­ca­to del lavo­ro, e che nel­la ven­di­ta diret­ta tro­va­no inve­ce un’importante oppor­tu­ni­tà di gua­da­gno e di cre­sci­ta pro­fes­sio­na­le.

 Non ci sono dun­que bar­rie­re lega­te a età, espe­rien­za pre­gres­sa o di tito­lo di stu­dio per intra­pren­de­re una car­rie­ra nel set­to­re, che com­pren­de azien­de spe­cia­liz­za­te in diver­si ambi­ti: dai beni dure­vo­li per la casa agli elet­tro­do­me­sti­ci, dagli ali­men­ta­ri ai beni di con­su­mo, dai cosme­ti­ci ai viag­gi. A oggi i ven­di­to­ri del­le azien­de asso­cia­te Uni­ven­di­ta sono oltre 128mila e nel ter­zo tri­me­stre 2016 il nume­ro degli addet­ti alla ven­di­ta è cre­sciu­to del 4,2%.

I pun­ti di for­za del­le azien­de asso­cia­te Uni­ven­di­ta sono la serie­tà, l’eccellenza dei pro­dot­ti, la cura del­le rela­zio­ni con i clien­ti e un modo eti­co e respon­sa­bi­le di rap­por­tar­si al mer­ca­to e ai ven­di­to­ri: valo­ri che ven­go­no tra­sfe­ri­ti alle nuo­ve leve con spe­ci­fi­ci cor­si di for­ma­zio­ne, che comin­cia­no al momen­to dell’inserimento e pro­se­guo­no con per­cor­si di for­ma­zio­ne con­ti­nua. Per­ché, se è vero che nel­la pro­fes­sio­ne di ven­di­to­re entra in gio­co l’impegno per­so­na­le e si gesti­sce auto­no­ma­men­te il pro­prio tem­po, biso­gna sot­to­li­nea­re che gli inca­ri­ca­ti alla ven­di­ta non sono mai abban­do­na­ti a loro stes­si. Sono costan­te­men­te for­ma­ti, segui­ti e sup­por­ta­ti dai pro­pri respon­sa­bi­li, sin dal­le pri­me fasi dell’attività e poi anche in segui­to, per­ché l’aggiornamento con­ti­nuo è una del­le chia­vi per eser­ci­ta­re una pro­fes­sio­ne sem­pre al pas­so con i tem­pi. Qua­li­tà, eti­ca e pro­fes­sio­na­li­tà sono alla base di un model­lo di ven­di­ta diret­ta dav­ve­ro soste­ni­bi­le, per­ché van­tag­gio­so per tut­te le par­ti coin­vol­te: clien­te, ven­di­to­re e azien­da.

L’e­len­co com­ple­to del­le offer­te di lavo­ro è pub­bli­ca­to nel­la sezio­ne “Pro­fes­sio­ne Inca­ri­ca­to”.